SCEGLI DATA
FILTRA PER FILTRA PER

Stomp

Stomp

Nata nel 1991 a Brighton (UK) dalla creatività di Luke Cresswell e Steve McNicholas, l’irresistibile esperienza di STOMP ha compito quest’anno i 25 anni di attività e successo nei più importanti festival e teatri del mondo, da Broadway a Parigi, da Los Angeles a Tokyo, in oltre 40 paesi e con 5 formazioni internazionali fisse.
Tra i premi, STOMP ha vinto un Premio Laurence Olivier per la Migliore Coreografia ed è stato nominato per il Premio Laurence Olivier come Miglior Spettacolo.
Senza trama, personaggi né parole, STOMP mette in scena il suono del nostro tempo, traducendo in una sinfonia intensa e ritmica i rumori e le sonorità della civiltà urbana contemporanea.
Con strofinii, battiti e percussioni di ogni tipo, i formidabili ballerini-percussionistiattori-acrobati di STOMP danno voce ai più “volgari”, banali e comuni oggetti della vita quotidiana: bidoni della spazzatura, pneumatici, lavandini, scope, spazzoloni, riciclandoli a uso della scelta, in un “delirio” artistico di ironia travolgente.
STOMP trova la bellezza e la sua essenza nella realtà quotidiana in cui viviamo. Trasforma scope in strumenti, battiti di mani in una conversazione, bidoni della spazzatura in percussioni; il disordine della vita urbana diventa fonte di stupore e ritmo contagioso.
Sfidando continuamente ogni convenzione sui confini di genere, STOMP è danza, teatro e musica insieme. È un elettrizzante evento rock, un anomalo concerto sinfonico in stile “videoclip”: senso rapido del tempo, visualizzazione della musica, vortice ritmico nella scansione delle immagini. È una maestosa coreografia urbana, che possiede la furia ritmica e sensuale del flamenco e la precisione del gioco percussivo del tip-tap.
È l’umorismo del cinema muto dato in prestito alla Pop Art.
È comunicazione forte, diretta, capace di coinvolgere ed entusiasmare il pubblico di ogni lingua, cultura, generazione. È sfida ecologica allo spreco urbano.
È trasgressione heavy metal e satira antiinquinamento.
È la violenza e l’intensità del ritmo che muove il mondo del Duemila.
La loro missione? Liberare, attraverso il ritmo, i suoni più comuni e per questo più sconosciuti dell’epoca contemporanea.

Le date
28 e 29 aprile Montecatini, Teatro Verdi

Per maggiori informazioni

ORARI E PREZZI
  • APRILE
    LUNMARMERGIOVENSABDOM
    01
    02030405060708
    09101112131415
    16171819202122
    2324252627 28 29
    30
Acquista
  • 30.00 € - Poltroncina Numerata
  • 52.00 € - Poltronissima Numerata
  • 52.00 € - Poltronissima Vip Numerata
  • Vedi tutti i prezzi
  • 21:00
Orari e prezzi potrebbero cambiare a seconda dei giorni. Controllali sul calendario.

Ti potrebbero interessare

Vuoi andare al cinema?

Escobar - Il fascino del male

  • Uscita:
  • Regia: Fernando León de Aranoa
  • Cast: Javier Bardem, Penélope Cruz, Peter Sarsgaard,...

La vita di Pablo Escobar, dall'ascesa criminale all'inizio degli anni '80 fino alla morte nel 1993, passando per gli...

Scheda e recensioni

Ghost Stories

  • Uscita:
  • Regia: Andy Nyman, Jeremy Dyson,...
  • Cast: Andy Nyman, Martin Freeman, George MacKay, Alex...

Il Professor Philip Goodman, noto a tutti per il suo proverbiale scetticismo nei confronti di qualsiasi evento...

Scheda e recensioni

Il tuttofare

  • Uscita:
  • Regia: Valerio Attanasio
  • Cast: Sergio Castellitto, Guglielmo Poggi, Elena Sofia...

Una vicenda tutta italiana. Il principe del foro Toti Bellastella e il suo giovane praticante Antonio, devoto a ogni sua...

Scheda e recensioni

Nel frattempo, in altre città d'Italia...